Full text: Ausstellung zeitgenössischer italienischer Maler und Bildhauer

Biennale. Ottenne una medaglia d’oro alla Mostra Sindacale di Trieste 
del 1933. Risiede a Trieste. 
| Testa d'uomo (legno). 
2 Commiato (bronzo). 
3 Atleta » 
4 Ritratto (marmo). 
Crocetti Venanzo. 
Nato a Giulianova (Teramo) il 3 Agosto 1913, scultore autodidatta. 
Figurò alle Biennali di Venezia dal 1934 (dove ebbe una Mostra personale) 
a quella del 1938, alle due ultime Quadriennali di Roma del 1935 e 1939, 
e a varie Mostre organizzate dalla Biennale all’estero. Nel 1931 vinse il 
Premio Reale della R. Accademia di San Luca, nel 1936 un premio d’inco- 
raggiamento della Reale Accademia d’ Italia e alla Biennale del 1938 gli 
venne assegnato il premio di lire 25 mila del Comune di Venezia per « I} 
miglior scultore italiano ». Vive a Roma. 
5 La bella che si asciuga (marmo). 
De Veroli Carlo. 
Nato a Carrara il 30 Aprile 1890. Frequentò l’Accademia di Belle 
Arti di Carrara. Ha figurato alle Biennali di Venezia dal 1922, alla 1% e 
2% Quadriennale di Roma, poi a Barcellona a Berna ecc. Vinse vari con- 
corsi, fra cui quelli per il monumento a Padovani, in Napoli, per il busto 
della Vittoria in Roma, per il monumento a Diaz in Napoli e quello per 
ij cavalli della stazione Marittima di Napoli dove eseguì pure i lavori 
decorativi. Modellò un buon numero delle statue del Foro Mussolini. Morì 
a Napoli 1’8 Novembre 1938 e alla Biennale del 1940 gli venne dedicata 
una importante Mostra commemorativa. 
6 Bagnante (bronzo). 
7 Nudo ’ 
8 Nudo 
PP 
cf
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.